Sleepy Hollow

Titolo:Sleepy Hollow
Autore:Giacomo Vicenzi e Sofia Montolli
Giocatori:4 giocatori. Giocabile in autogestione.
Durata:Da 2 a 4 ore.
Descrizione:

Sleepy Hollow è un gioco liberamente ispirato a La leggenda della valle addormenta di Washington Irving, dove i personaggi (Ichabod, Brom e Katrina) interagiscono tra di loro mentre emerge sempre di più la presenza del cavaliere senza testa.

Il gioco prevede delle scene di larp inframezzate da meccaniche più tipiche del boardgame, che preparano sia la scena successiva (con spunti e vantaggi/svantaggi) che un finale con inseguimento.  Non è previsto narratore, ma ruoli asimettrici.

Scenario:Disponibile su richiesta all’autore
Contatto:Giacomo
Sleepy Hollow

La villa degli orrori

Titolo:La villa degli orrori
Autore:Frapis
Giocatori:6 ruoli, 1 femminile e 5 unisex. Facilitatore necessario.
Durata:Da 2 a 4 ore
Vincitore di FreaKform 2014

Descrizione:

FreaKform

Villa Diodati anno 1860, Lord Byron invita alcuni suoi amici nella sua villa, e li sfida a raccontare la più spaventosa storia di fantasmi e altri orrori.
Si narra che da quella notte siano nati i romanzi horror più noti.
Se gli orrori non fossero solo fantasie?
Se prendessero vita?
Cosa cela la notte?
Scenario:Disponibile su richiesta all’autore
Contatto:Frapis
La villa degli orrori

La scelta di Shamir

Titolo:La scelta di Shamir
Autore:Lapo e Locandiere Simone
Giocatori:5 ruoli unisex. Facilitatore necessario.
Durata:Da 2 a 4 ore
Descrizione:Cinque persone si ritrovano tutti insieme dopo anni, per vivere sessanta minuti di alta tensione che cambieranno per sempre le loro vite… In un modo o nell’altro. Solo alla fine potranno capire chi sono veramente.

Sebbene i personaggi abbiano schede già scritte, parti del loro passato verranno definite durante il briefing.
Il gioco tratta temi maturi e potenzialmente disturbanti. I giocatori interessati in occasione delle convention sono invitati a segnalare eventuali temi sensibili, prima di veder confermata l’iscrizione.
Scenario:Disponibile su richiesta agli autori
Contatto:LapoLocandiere Simone
La scelta di Shamir