Viandanti sul mare di nebbia

Tre truffatori. Un dipinto falso. Un piano quasi perfetto.
La banda delle Tre Firme è più di un’associazione a delinquere, è una vera e propria famiglia, ma quello che doveva essere il suo ultimo capolavoro rischia di trasformarsi nel canto del cigno. Messi alle strette, cosa conviene scegliere? I soldi, con la possibilità finalmente di cambiare vita, o l’amicizia, con il rischio di vederla trasformarsi in una gabbia?

In Viandanti sul mare di nebbia ogni personaggio è interpretato da due giocatori che si alterneranno sulla scena. Uno per la sua vera identità, uno per il suo ruolo nella truffa; uno per i suoi legami affettivi, uno per il suo bisogno di soldi; uno per la Mente che architetta e l’altro per il Braccio che esegue. Anche l’Allocco, però, ha una doppia faccia e non sarà affatto facile per i truffatori riuscire a spennarlo.

Autore: Oscar Biffi
Ruoli: 7-8, senza specifiche di genere.
Tempo: 3 ore.
Rigiocabilità:

Media.
Giocare Braccio o Mente è un tipo di esperienza molto diversa. Il finale è sempre aperto e la gestione dei colpi di scena è affidata ai giocatori.

Leitmotiv: Arte della truffa contro vera arte, amicizia contro ambizione, crimine contro integrità, stile contro potere.
Materiali: Scheda del personaggio di Chaucer / Austen
Scheda del personaggio di Marlowe / Woolf
Scheda del personaggio di Byron / Shelley
Scheda del personaggio di Moriarty
Cartellini nominali

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.