Un posticino tranquillo all’Inferno

«Prima la cattiva notizia? Siete tutti morti e condannati alla dannazione eterna. Quella buona invece? Ora siete su piazza nel mercato immobiliare infernale e potrete aggiudicarvi una bella casetta per godervi un po’ di sollievo da ogni tormento. Il problema? Non tutti i posticini tranquilli sono creati uguali».

Un posticino tranquillo all’Inferno offre ai giocatori un’esperienza in puro stile American freeform, nei panni di un gruppo di Cari estinti alla disperata ricerca di fissa dimora nell’Aldilà. Dopo aver disegnato le loro discutibili case da sogno, le visiteranno in un tour guidato da un Diavolo immobiliarista. Che cosa potrebbe andare storto?
Una commedia amara sugli orrori del mercato immobiliare e sull’umana meschinità.

Autore: Evan Torner
Ruoli:

Da 3 a 9 senza specifiche di genere.

Tempo: 2 ore.
Rigiocabilità:

Alta.
Le case sul mercato infernale sono definite collettivamente.
È previsto un semplice sistema di creazione dei personaggi.

L’incidenza delle informazioni riservate è molto limitata.

Leitmotiv: Commedia, trama lineare, vita quotidiana, surrealismo, metafisica.
Materiali: Scheda del personaggio del Diavolo Immobiliarista
Scheda del personaggio del Malato di solitudine
Scheda del personaggio del Mai contento
Scheda del personaggio dell’Accumulatore seriale
Scheda del personaggio dell’Ubriaco molesto
Scheda del personaggio dell’Anima della festa
Scheda del personaggio del Sociopatico
Scheda del personaggio dell’Astro nascente
Scheda del personaggio della Vittima d’equivoco
Foglio Disegna la tua casa ideale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.